Recensioni, Serie TV

I 3 finali di serie più deludenti

Così come ho la mia personale classifica dei migliori finali di serie, ahimè ho anche quella dei finali di serie più deludenti di sempre.

Vi sarà sicuramente capitato di appassionarvi a qualcosa e poi vedervela sgretolare davanti, sentendovi impotenti e anche un po’ incazzati con la produzione.. no?

Ad essere sincera, per me, i più deludenti in assoluto sono tre, ma di queste tre serie, due le riesco a salvare fino ad un certo punto, mentre una vorrei poter tornare indietro nel tempo per non iniziarla nemmeno.

Eccole qui:

Aureliano, Spadino e Lele

3) Suburra
Il terzo posto del mio podio se lo aggiudica questa produzione tutta Made In Italy. L’alto livello qualitativo della prima stagione è andato scemando con la seconda e si è autodistrutto nel finale della terza stagione. Cast eccezionale dall’inizio alla fine, unica vera garanzia di tutta la serie, ma un lento e inesorabile declino della storia che si conclude in un nulla.

Certo, si potrebbe obiettare che forse le vite di due piccoli criminali con sogni troppo più grandi di loro è ragionevole che finiscano male. Ma Suburra inizia con una pretesa maestosa per poi interrompersi bruscamente, quasi a voler dire “vabbè, ci abbiamo provato” e questo – noi fan – non lo abbiamo accettato.

Il Trono di Spade

2) Game Of Thrones
Io lo so che in questo modo mi accaparrerò tutte le vostre antipatie, ma devo farlo.

Non starò qui a parlare del cambiamento di certi personaggi (l’ho già fatto a suo tempo nella recensione del finale di serie, che trovate qui), perché quello a me è piaciuto da morire. Ma, come dico nell’articolo che vi ho linkato, gli ultimi 15 minuti dell’ultimo episodio di Game Of Thrones sembrano essere stati tirati a sorte con dei dadi da persone che non conoscevano la trama.

Come possiamo, dopo anni di speculazioni sulle sue origini, accettare che Jon torni semplicemente alla Barriera ora che sappiamo la verità su di lui? Come possiamo dover accontentare Verme Grigio per vivere felici e contenti? Ma soprattutto, Bran, che non voleva essere neanche Lord di Winterfell, perché finisce sul trono?

Glitch

1) Glitch
Questa la conoscete in pochi. E, per il vostro bene, io spero che non la inizierete mai.

La prima stagione è avvincente, accattivante e interessante: un gruppo di persone si risvegliano in un cimitero, tornando in vita, chi dopo mesi, chi dopo anni, chi dopo secoli. Ognuno di loro ha qualche faccenda da sistemare.

C’è anche lo zampino di una casa farmaceutica che forse sta facendo degli esperimenti. Wow. Giuro che ho aspettato la seconda stagione con un’ansia senza eguali. La seconda stagione passa abbastanza decentemente, finché nella terza accade lo sfacelo più totale.

Personaggi principali che muoiono al primo episodio per poi ritornare in vita in modo diverso dagli altri resuscitati, la natura che se la prende perché questi tornando in vita hanno violato delle leggi naturali e alla fine il tutto era dovuto a due spiriti che volevano rincontrarsi ma che poi decidono di tornare tra i morti perché forse si stava meglio.

Sì, l’ho semplificata tanto ma è così. Non a caso, l’ultimo episodio è quello con il punteggio più basso su TV Time. Se potessi, vorrei non averci perso tempo, è stata una di quelle serie su cui ho puntato tantissimo e quella da cui sono rimasta più delusa in assoluto.

Voi avete delle serie TV che vi hanno deluso tantissimo con il finale? Fatemelo sapere nei commenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...